Skip to content


The Parade+Nessuno è perfetto

Questa sera, presso il Cineclub Arsenale, in via Scaramucci 4 alle ore 20.30, all’interno di Allinclusive,
ArciLesbica Pisa e Pinkriot Arcigay Pisa presentano:

The Parade- La sfilata di  Srđan Dragojević

Limun è stato un eroe di guerra e ora è un potente delinquente di strada, omofobo. Per una rocambolesca serie di coincidenze è costretto ad accettare di scortare il Gay Pride di Belgrado organizzato dagli attivisti Mirko e Radmilo, dopo il rifiuto della polizia. Nessuno dei suoi amici serbi lo aiuta per paura di essere associato all’universo omosessuale. Limun decide così di rivolgersi a dei vecchi nemici nella Guerra dei Balcani degli anni ’90: il bosniaco Halil, il croato Roko ed il kosovaro albanese Azem. Ne scaturiscono una serie di avventure tragicomiche fino al giorno del Pride a Belgrado.

Si tratta di un film mosso da un sentimento civile, coprodotto da Serbia, Croazia, Macedonia, Montenegro e Slovenia, che aspira dunque a parlare ad un pubblico vasto, il più possibile, e per questo non si affida troppo a sottotesti o allusioni. Eppure, ad un livello estremamente esplicito e volutamente comunicativo, i dialoghi sono brillanti e non banali, la critica alle istituzioni diretta (la polizia corrotta in Serbia, gli americani clienti del mercato nero di eroina in Kosovo), la commedia perfettamente orchestrata.
Premio del pubblico a Berlino 2012, sezione Panorama.
Marianna Cappi, mymovies.it

Un film importante, anche alla luce delle criticità che ci sono nell’organizzare un Pride a Belgrado, zona in cui il movimento neonazi è molto forte e dove si può considerare un ottimo risultato il fato che durante la sfilata nessun* de* militanti venga ferito a morte.

A seguire:

Nessuno è perfetto! di Fabiomassimo Lozzi

Tra rifiuti importanti, percorsi a vuoto e tentativi vani ma divertenti di incontrare alcune personalità trans, Nessuno è Perfetto! accumula le storie, i sogni, le confessioni, le gioie e le tragedie che raccontano i diversi modi di essere e vivere la sessualità trans nelle sue diverse accezioni e problematiche, con un occhio particolare per la condizione trans pre-Legge 164, attraverso quattro storie esemplari di gente comune ma non troppo: l’impiegata statale Giorgiana; l’estroso modista Marcello; la pescivendola Andreas e l’escort Daniela.

Posted in comunicazioni, eventi a pisa.

Tagged with .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.